itraconazolo

Itraconazolo non deve essere utilizzato per il trattamento di onicomicosi in pazienti con evidenza di disfunzione ventricolare come l’insufficienza cardiaca congestizia (CHF) o una storia di CHF. Se segni o sintomi di CHF si verificano durante la somministrazione di capsule o compresse di itraconazolo, interrompere la somministrazione. Se segni o sintomi di insufficienza cardiaca congestizia si verificano durante la somministrazione di itraconazolo soluzione orale, uso continuato itraconazolo deve essere rivalutato. La somministrazione concomitante di itraconazolo con i seguenti farmaci: cisapride, disopiramide, dofetilide, dronedarone, eplerenone, alcaloidi dell’ergot (quali diidroergotamina, ergometrina [ergonovina], ergotamina, metilergometrina [metilergonovina]), felodipina, irinotecan, lovastatina, lurasidone, metadone, orale midazolam, nisoldipina, pimozide, chinidina, ranolazina, simvastatina, ticagrelor, e triazolam. Nei pazienti con insufficienza uso concomitante renale o epatica è controindicato con colchicina, fesoterodina, telitromicina, e solifenacina. Itraconazolo, un potente inibitore del CYP3A4, può aumentare le concentrazioni plasmatiche dei farmaci metabolizzati dalla stessa via. gravi eventi cardiovascolari, tra cui il prolungamento del QT, torsione di punta, tachicardia ventricolare, arresto cardiaco, e / o la morte improvvisa può verificarsi.

Usi per itraconazolo

Classe terapeutica: antifungini

Classe chimica: Triazole

itraconazolo è disponibile solo con prescrizione del medico.

Nel decidere di usare un farmaco, i rischi di assunzione del farmaco devono essere pesati contro il buon esso farà. Questa è una decisione voi ed il vostro medico farà. Per itraconazolo, dovrebbe essere considerata la seguente

Informi il medico se ha mai avuto una reazione allergica insolita a itraconazolo o altri medicinali. Inoltre informi il medico se avete altri tipi di allergie, come ad esempio per alimenti, coloranti, conservanti, o animali. Per i prodotti non soggetti a prescrizione, leggere attentamente gli ingredienti etichetta o la confezione.

studi appropriati sul rapporto di età per gli effetti di itraconazolo non sono stati condotti nella popolazione pediatrica. non sono state stabilite sicurezza ed efficacia.

Anche se gli studi appropriati sul rapporto di età per gli effetti di itraconazolo non sono stati condotti nella popolazione geriatrica, problemi specifici geriatrici sono state documentate fino ad oggi. Tuttavia, i pazienti anziani hanno maggiori probabilità di avere perdita di udito temporanea o permanente o che hanno reni, fegato o problemi cardiaci, che possono richiedere cautela e un aggiustamento della dose per i pazienti trattati con itraconazolo.

Prima di utilizzare itraconazolo

Non ci sono studi adeguati in donne per determinare i rischi bambino quando si usa questo farmaco durante l’allattamento. Pesare i potenziali benefici contro i potenziali rischi prima di prendere questo farmaco durante l’allattamento.

Anche se alcuni farmaci non devono essere utilizzati insieme a tutti, in altri casi due medicine differenti possono essere usati insieme anche se potrebbe verificarsi un’interazione. In questi casi, il medico può decidere di cambiare la dose, o può essere necessarie altre precauzioni. Quando si sta assumendo itraconazolo, è particolarmente importante che il personale sanitario sapere se si sta assumendo uno dei medicinali elencati di seguito. Le seguenti interazioni sono stati selezionati sulla base della loro potenziale significato e non sono necessariamente tutti incluso.

Utilizzo di itraconazolo con uno qualsiasi dei seguenti farmaci non è raccomandato. Il medico può decidere di non trattare con questo farmaco o cambiare alcuni degli altri farmaci che si prendono.

L’utilizzo itraconazolo con uno qualsiasi dei seguenti farmaci non è generalmente raccomandato, ma può essere richiesto in alcuni casi. Se entrambi i farmaci sono prescritti insieme, il medico può modificare la dose o la frequenza con cui si utilizza uno o entrambi i farmaci.

L’utilizzo itraconazolo con uno qualsiasi dei seguenti farmaci possono causare un aumento del rischio di alcuni effetti collaterali, ma usando entrambi i farmaci può essere il trattamento migliore per voi. Se entrambi i farmaci sono prescritti insieme, il medico può modificare la dose o la frequenza con cui si utilizza uno o entrambi i farmaci.

Alcuni medicinali non devono essere utilizzati o intorno al tempo di mangiare cibo o mangiare alcuni tipi di alimenti in quanto si possono verificare interazioni. L’utilizzo di alcool o tabacco con alcuni farmaci può anche causare interazioni che si verifichi. Le seguenti interazioni sono stati selezionati sulla base della loro potenziale significato e non sono necessariamente tutti incluso.

L’utilizzo itraconazolo con una qualsiasi delle seguenti può causare un aumento del rischio di alcuni effetti collaterali, ma può essere inevitabile in alcuni casi. Se utilizzati insieme, il medico può modificare la dose o la frequenza con cui si usa itraconazolo, o dare istruzioni speciali circa l’uso di cibo, alcool o tabacco.

La presenza di altri problemi di salute possono influenzare l’uso di itraconazolo. Assicurati di informare il medico se avete altri problemi di salute, in particolare

soluzione orale Itraconazolo funziona in modo diverso rispetto capsule di itraconazolo, anche alla stessa dose (numero di milligrammi). Non accendere dalle capsule per la soluzione orale meno che il medico ti dice.

itraconazolo è dotato di un foglietto illustrativo. Leggere e seguire attentamente le istruzioni contenute nel foglio illustrativo. Parlate con il vostro medico se avete domande.

Continuare ad usare itraconazolo per il tempo di trattamento completo, anche se si sente meglio dopo le prime dosi. Il tuo infezione non può chiarire se si smette di usare il farmaco troppo presto.

capsule itraconazolo e compresse devono essere assunte con un pasto completo. è meglio prendere il liquido per via orale a stomaco vuoto.

Prendere le compresse alla stessa ora ogni giorno.

Misurare il liquido per via orale con un cucchiaio o medicina misurino marcata. Se si dispone di mughetto in bocca o della gola, versare 10 millilitri (ml) di liquido in bocca, swish in bocca per alcuni secondi, e poi inghiottire. Ripetere questi passaggi se la dose totale è superiore a 10 mL.

Se si utilizza antiacidi (ad esempio, Maalox®, Mylanta®, Pepcid® completa, Rolaids® o Tums®), prendere l’antiacido almeno 1 ora prima o 2 ore dopo l’assunzione di itraconazolo. Si può anche prendere itraconazolo con una bevanda acida (ad esempio, non-dieta cola) se sta assumendo con un antiacido.

La dose di itraconazolo sarà diverso per i diversi pazienti. Seguire gli ordini del vostro medico o le indicazioni sull’etichetta. Le seguenti informazioni includono solo le dosi medie di itraconazolo. Se la dose è diversa, non cambiarlo a meno che il medico ti dice di fare così.

La quantità di farmaco che si prende dipende dalla forza della medicina. Inoltre, il numero di dosi di prendere ogni giorno, il tempo concesso tra le dosi e la durata del tempo di prendere il farmaco dipendono dal medico per il problema che si sta utilizzando il farmaco.

Chiamate il vostro medico o il farmacista per le istruzioni.

Uso corretto di itraconazolo

Conservare il medicinale in un contenitore chiuso a temperatura ambiente, lontano da fonti di calore, umidità e luce diretta. Teme il gelo.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Non tenere obsolete medicina o la medicina non è più necessario.

Chiedi al tuo operatore sanitario come si deve disporre di tutta la medicina non si usa.

E ‘molto importante che il medico controllare i vostri progressi a visite regolari per assicurarsi che itraconazolo funzioni correttamente. Gli esami del sangue possono essere necessari per verificare la presenza di effetti indesiderati.

Se i sintomi non migliorano o se peggiorano, consultare il medico. Potrebbe essere necessario prendere itraconazolo per diverse settimane o mesi prima che l’infezione viene meglio.

Non utilizzare itraconazolo se si utilizza anche i seguenti farmaci: cisapride (Propulsid®), disopiramide (Norpace®). dofetilide (Tikosyn®), dronedarone (dronedarone), Eplerenone (Inspra®), felodipina (Plendil®), irinotecan (Camptosar®), lurasidone (Latuda®), metadone (Dolophine®), nisoldipina (Sular®), midazolam per via orale (Versed®), pimozide (Orap®), chinidina (Cardioquin®, Quinaglute®), ranolazina (Ranexa®), ticagrelor (Brilinta®), triazolam (Halcion®), alcuni farmaci per abbassare il colesterolo (come lovastatina, simvastatina, Mevacor®, Zocor®), o un farmaco della segale cornuta (quali diidroergotamina, ergometrina, ergotamina, metilergometrina, Cafergot®, Ergomar®, Wigraine®). Non utilizzare itraconazolo con colchicina (Colcrys®), fesoterodina (Toviaz®), solifenacina (Vesicare®), o telitromicina (Ketek®) se si dispone di malattie epatiche o renali. L’utilizzo di questi medicinali insieme può aumentare il rischio di gravi effetti collaterali.

Assicurarsi che il medico sappia se è incinta o sta pianificando di rimanere incinta prima di usare itraconazolo per le unghie o un’unghia infezione. La capsula orale o compresse non devono essere utilizzati per il trattamento di onicomicosi nelle donne in gravidanza o coloro che hanno in programma di rimanere incinta. Utilizzare una forma efficace di controllo delle nascite, mentre si sta utilizzando itraconazolo e per 2 mesi dopo aver smesso di usarlo. Se si pensa di aver gravidanza durante l’utilizzo del farmaco, informi il medico subito.

Avvertenze durante l’uso itraconazolo

Verificare con il proprio medico se si hanno dolori al petto, diminuzione della produzione di urina, le vene del collo dilatate, estrema stanchezza, respirazione irregolare, un battito cardiaco irregolare, mancanza di respiro, gonfiore del viso, dita, piedi, o inferiore delle gambe, senso di oppressione al petto, difficoltà respiratoria, o aumento di peso. Questi potrebbero essere i sintomi di un effetto collaterale chiamata insufficienza cardiaca congestizia.

Raramente, itraconazolo può causare gravi problemi al fegato. Verificare con il proprio medico se si hanno più di uno di questi sintomi: mal di stomaco o di tenerezza, feci color argilla, urine scure, diminuzione dell’appetito, febbre, mal di testa, prurito, perdita di appetito, nausea e vomito, eruzioni cutanee, gonfiore dei piedi o inferiore delle gambe, stanchezza o debolezza insolite, o occhi gialli o pelle.

itraconazolo può causare problemi nervosi. Chiamate il vostro medico se la pelle si sente come se sta bruciando, strisciando, prurito, o se si dispone di intorpidimento, formicolio, “formicolio”, o una sensazione di formicolio dopo l’assunzione di itraconazolo.

perdita temporanea o permanente può verificarsi durante l’assunzione di itraconazolo. Verificare con il proprio medico se avete dei cambiamenti nel vostro udito.

itraconazolo può farvi sentire vertigini e offuscare o visione doppia. Non guidare o fare qualsiasi altra cosa che potrebbe essere pericolosa fino a quando si sa come itraconazolo agisce su di lei.

Assicuratevi che il vostro medico sa su tutti i farmaci che sta assumendo e non prendere altri farmaci a meno che non sono stati discussi con il medico. Questo include (over-the-counter [OTC]) medicinali soggetti a prescrizione o senza ricetta medica e gli integratori a base di erbe o vitamine.

Insieme con i suoi effetti necessario, un farmaco può causare alcuni effetti indesiderati. Anche se non tutti questi effetti indesiderati possono verificarsi, se si verificano possono avere bisogno di cure mediche.

itraconazolo Effetti collaterali

itraconazolo

Verificare con il proprio medico immediatamente se uno qualsiasi dei seguenti effetti indesiderati si verificano

Alcuni effetti indesiderati possono verificarsi, che non hanno bisogno di cure mediche. Questi effetti indesiderati possono andare via durante il trattamento, come il corpo si abitua alla medicina. Inoltre, il personale sanitario può essere in grado di dirvi circa i modi per prevenire o ridurre alcuni di questi effetti collaterali. Verificare con il proprio medico se uno qualsiasi dei seguenti effetti collaterali sono fastidiosi o continuare o se avete domande su di loro

Altri effetti collaterali non elencati possono verificarsi anche in alcuni pazienti. Se si notano altri effetti, verificare con il personale sanitario.

solo Disponibilità Rx prescrizione

Gravidanza categoria C rischio non può essere escluso

CSA Programma N Non è un farmaco controllato

Soddisfazione Storia La storia del calendario della droga a FDA

Candida Infezione delle vie urinarie fluconazolo, Diflucan, amfotericina B, Amphocin, Sporanox, flucitosina

Aspergillosi, aspergilloma amfotericina B, Amphocin, Sporanox, Fungizone, Onmel, Abelcet

Candidemia fluconazolo, Diflucan, amfotericina B, voriconazolo, Amphocin, Sporanox

Vaginale fluconazolo lievito infezione, attualità nistatina, clotrimazolo attualità, Diflucan, acidophilus, miconazolo attualità