è sicuro per riscaldare il cibo in plastica?

Con Firenze William; Per ottenere dietro la campagna pubblicitaria, Good Housekeeping testato 31 contenitori, coperchi, sacchetti, impacchi, e navi. Quello che abbiamo trovato era rassicurante – ma per davvero proteggere la tua famiglia, non c’è più si ha bisogno di sapere. Vedi tutti i 31 prodotti che abbiamo testato per questa storia.

La mia cucina è probabilmente simile al vostro – riempito con i prodotti che mi aiutano a ottenere la cena sul tavolo veloce. Ho lattine di fagioli e concentrato di pomodoro sui miei scaffali dispensa. Nel frigo, di solito c’è una collezione di avanzi – lasagne di ieri sera, un po ‘di pollo alla griglia i bambini non finire – in piatti coperti con pellicola trasparente, pronto a mangiare dopo una zap nel forno a microonde. A volte comprare cibo e bevande in contenitori di plastica, Sono conosciuta a tagliare su un tagliere di plastica, e mi porto in giro l’acqua in una bottiglia di plastica. Così sono cresciuto sempre più allarmato più di notizie sulle materie plastiche negli ultimi mesi. In primo luogo, i rapporti citati scienziati e gruppi ambientalisti che dicono che gli stessi contenitori e involucri che hanno reso la vita così conveniente possono contenere sostanze chimiche che possono comportare rischi per la salute: il bisfenolo A (BPA), che, tra i suoi molti ruoli, è usato per fare un tipo di di plastica dura, e alcuni ftalati (pronunciato Thal-Ates), una vasta gamma di sostanze chimiche che, tra i loro molti usi, ammorbidire plastica.

Rapidamente, come la copertura mediatica intensificato, produttori e rivenditori hanno preso la carica: La scorsa primavera, proprio quando ero imballaggio pranzi dei miei figli con bottiglie d’acqua Nalgene, l’azienda ha annunciato che stava gradualmente eliminando bottiglie fatte con BPA. Molti rivenditori hanno deciso di smettere di vendere giocattoli e prodotti di altri bambini con BPA e ftalati, e una lista crescente di aziende, tra cui P & G e Nike, hanno preso ftalati fuori di tutto, dai prodotti di bellezza a scarpe da ginnastica.

I legislatori hanno saltato in azione, anche. California, Stato di Washington, e Vermont, per esempio, hanno limitato la quantità consentita di ftalati nei prodotti per bambini, e il Congresso ha aggiunto un divieto ftalato parziale la sua nuova legge di tutela dei consumatori, approvata nel mese di agosto. Ma mentre i legislatori sono stati correvano di approvare leggi di protezione, le agenzie federali incaricate di sorvegliare la nostra salute sono stati lenti a rispondere – e esasperatamente vaghi quando lo fanno. Nel 2007, un gruppo di esperti è stato commissionato dal National Toxicology Program presso l’Istituto Nazionale di scienze di salute ambientale, che valuta i prodotti chimici per la sicurezza. Il pannello ha rilasciato la dichiarazione rassicurante che aveva “preoccupazione minimal” circa gli effetti sulla salute umana più da BPA, anche se ha riconosciuto “una certa preoccupazione per gli effetti neurali e comportamentali nei feti, i neonati ei bambini in esposizione umana attuale”. Ma dopo che è stato riferito che un gruppo di consulenza utilizzata dal gruppo di esperti ha legami con l’industria, scienziati NTP rivisti questi risultati, aumentando il livello di preoccupazione.

sano, deliziose ricette, da e riviste mangiar bene.

Pollo, cioccolato, insalate, dolci, zuppa